Vincenzo De Luca: il Rosatellum non esalta ma è necessario

“Dire che sia una legge entusiasmante mi pare troppo. Io sono per un maggioritario secco, ma per approvare una legge elettorale serve una maggioranza parlamentare, e in questo Parlamento i principali responsabili sono i rappresentanti delle Cinque Stelle, che per 4 anni hanno detto che non parlavano con nessuno, se non con i loro consiglieri spirituali, che stanno uno a Milano, e a Genova l’altro, e’ evidente che poi ci si regola con le maggioranze possibili. Mi sono chiari tutti i limiti di questa legge, ma e’ evidente che una qualche legge bisognava darla a questo Paese. Per il resto non credo che le leggi elettorali abbiano mai condizionato i grandi processi politici”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *