3 deputati grillini votano contro lo statuto M5S

Tre voci contro. Su 222 deputati e’ sicuramente una minoranza irrisoria ma la notizia è che tre deputati – uno senior e due neoeletti – hanno votato contro lo Statuto del gruppo M5s. Perché così viene spiegato, non condividono quello che definiscono l’accentramento di potere nelle decisioni. E due di loro si sarebbero lamentati dello scarso coinvolgimento ma Luigi Di Maio, sempre secondo quanto viene raccontato, dall’Agi, li avrebbe rassicurati sul maggior coinvolgimento possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *